In evidenza‎ > ‎

Innovazione e Ricerca

PAGINA IN COSTRUZIONE



CURVATURA PER LA SPECIALIZZAZIONE NEL SETTORE ELETTROTECNICO ED ELETTRONICO NAVALE


Le moderne navi sono dotate di sofisticate apparecchiature elettriche ed elettroniche, che vanno dai sistemi di radionavigazione a quelli di controllo automatico.
La realizzazione di un impianto all'interno dell'imbarcazione richiede particolari accorgimenti, che solo un tecnico specializzato e' in grado di mettere in atto.
La richiesta sul territorio di periti qualificati, dotati di specifiche competenze in campo navale, e' in continua crescita.

Per questo l'ITIS 'G. GALILEI' ha ritenuto opportuno introdurre una curvatura nel curriculum dei periti elettrici ed elettronici, che permetta loro di affrontare i problemi legati all'applicazione delle loro conoscenze all'industria nautica.
La curvatura consiste nell'integrazione delle materie tecniche con argomenti inerenti alle applicazione delle stesse nel campo della nautica. Questo non comporta un aumento delle ore curricolari, ma soltanto la modifica di una parte dei programmi.

I programmi tradizionali dell'Istituto Tecnico Industriale sono in grado di fornire conoscenze, competenze e capacita' di base di buon livello, per cui una curvatura pari al 20% delle ore curricolari e' sufficiente alla preparazione di un futuro tecnico navale. La specializzazione nel settore nautico interessa pertanto il 20% delle ore delle materie tecniche del triennio.

Gli argomenti specifici che interessano il settore vanno dallo studio degli impianti elettrici di bordo a quello dei radar, dei sonar e degli ecoscandagli, affrontando anche le problematiche relative alla produzione dell'energia elettrica e quelle relative ai vari tipi di automazione presenti all'interno di una moderna e sofisticata imbarcazione.
Comments